Addominoplastica

Addominoplastica

Chirurgia Estetica

ADDOMINOPLASTICA

L’addominoplastica è l’intervento di chirurgia estetica che permette di restituire all’addome un tono e un bell’aspetto eliminando l’antiestetico grembiule adipo-cutaneo in eccesso e, in certi casi, ripristinando il tono muscolare della parete mediante sutura dei muscoli addominali.

La visita preoperatoria: il Dottor Manola visterà accuratamente il paziente per valutare il suo stato clinico generale, per illustrare l’operazione e descrivere come eseguirà la procedura. SI assicurerà che la parete addominale è esente da preesistenti patologie e consiglierà ai pazienti di eseguire, oltre agli esami di routine per tutti gli interventi chirurgici, anche una ecografia della parete addominale e l’ecodoppler degli arti inferiori. In alcuni casi il Dottor Manola può suggerire di associare all’addominoplastica una aspirazione dei fianchi o di altre zone del corpo per rendere il risultato ancora più armonico e naturale.

L’intervento di addominoplatica dura in media circa due ore (la durata può variare dalla quantità di tessuto da asportare e dalla tecnica che si decide di utilizzare) viene eseguita in ospedale/clinica, in anestesia generale ed è necessario il ricovero di una notte. Il rimodellamento dell’addome viene compiuto attraverso un’incisione che va dal pube alle spine iliache bilateralmente e permette di scollare la parete addominale avendo cura di disinserire dalla pelle l’ombelico che verrà riposizionato nella sua nuova sede conferendo all’addome un aspetto perfettamente disteso e tonico. Nelle pazienti che a causa della gravidanza hanno subito una diastasi dei muscoli retti il Dottor Manola offre la possibilità di effettuare anche il riposizionamento dei muscoli addominali mediante sutura di avvicinamento degli stessi.

Il decorso post operatorio dell’addominoplastica è caratterizzato da lievi ematomi ed edemi associati a lievi fastidi controllabili con gli analgesici che verranno somministrati nelle successive 24 ore.  Si consiglia di rimanere a letto per 24 ore e per 5-7 giorni una modica attività, dopo di che si potrà rientrare tranquillamente al lavoro.  Il Dottor Manola sottopone le sue pazienti nei giorni successivi a controlli e medicazioni, la prima 24 ore dopo l’addominoplatica, la seconda dopo una settimana e la terza dopo due. La cicatrice dell’addominoplatica, posizionata al di sotto della linea dello slip, è “invisibile” a occhi indiscreti. Per accelerare la guarigione e ottimizzare il risultato dell’addominoplatica si consiglia di portare una panciera elastica per almeno un mese.

Richiedi ulteriori informazioni o
Prenota una visita

Accetto la normativa sulla Privacy Policy.

Chirurgia Estetica Uomo

Medicina Estetica Uomo

Chirurgia Estetica Donna

Medicina Estetica Donna