Sostituzione Protesi – Mastoplastica Additiva secondaria

Sostituzione Protesi – Mastoplastica Additiva secondaria

Chirurgia Estetica

SOSTITUZIONE PROTESI

Ia sostituzione protesi (o cambio protesi) è un intervento chirurgico che prevede la sostituzione della protesi messe in precedenza per vari motivi:

  1. rottura
  2. rotazione
  3. incapsulamento
  4. wirkling

In tutti questi casi a mio parere è fondamentale sostituire la protesi con una nuova protesi con rivestimento in poliuretano, ciò diventa obbligatorio per i casi di sostituzione protesi dopo contrattura capsulare.

E’ un intervento molto delicato dove non è sempre ottimale mettere una protesi più grande molte volte è importante cambiare la forma, la proiezione e dove necessario integrare con un intervento di mastopessi.

In ogni caso per la paziente è sempre un intervento meno doloroso e con un recupero più veloce rispetto alla mastoplastica additiva primaria in quanto la tasca dove verrà alloggiata la protesi è già presente.

E’ importante sapere che esistono sul mercato protesi di ottima qualità che annona garanzia illimitata nel tempo, quindi a mio parere è sempre conveniente utilizzare le protesi migliori sul mercato in modo da ridurre al minimo il numero di interventi di mastoplastica additiva secondaria.

Richiedi ulteriori informazioni o
Prenota una visita

Accetto la normativa sulla Privacy Policy.

chirurgia estetica uomo

Chirurgia Estetica Uomo

medicina estetica uomo

Medicina Estetica Uomo

chirurgia estetica donna

Chirurgia Estetica Donna

medicina estetica donna

Medicina Estetica Donna